Siete soggetti e dolori alle ossa o crampi muscolari? Un piccolo acciacco vi infastidisce, un mal di schiena, qualche contrattura di troppo?
Non sempre è necessario affidarsi a medicinali o antidolorifici. Basta conoscere i giusti rimedi naturali, spesso più efficaci e sani dei tanti medicinali che già ci tocca assumere in altre occasioni.

Una grande alleata per i alleviare dolori muscolari o ridurre l’affaticamento muscolare, tra le migliori creme per i dolori articolari troviamo quella l’arnica. Scopriamo qualche cosa in più su questo fiori: quali sono le sue proprietà curative, come è possibile utilizzarla e le migliori creme da utilizzare.

1. Cos’è arnica e dove è possibile trovarla

L’arnica montata è un fiori sempre più raro e difficile da trovare. Il suo habitat ideale, come è facile intuire dal nome, è l’ambiente montano piuttosto fresco e arido.

Questa pianta dai grandi fiori gialli-arancio cresce infatti in modo spontaneo ad altitudine più elevate. L’arnica utilizzata nella Crema all’arnica di Alpiflora viene coltivata in modo biologico e naturale nel suo ambiente ideale, nelle terre della Valle d’Aosta.

Non vengono utilizzati pesticidi per la coltivazione e non vengono aggiunti additivi e plastiche nocive per la pelle nella composizione della crema.

I fiori di arnica una volta raccolti nel periodo di massima fioritura vengono fatti essiccare e successivamente preparati per la composizione delle creme.

2. Proprietà curative arnica

L’arnica è uno dei migliori rimedi naturali per dolori muscolari grazie alle sostanze amare, i tannini e gli oli che contiene.

Lattoni sesquiterpenici, come l’elenalina, che è in grado di mutare l’azione delle cellule immunitarie. Gli oli essenziali invece favoriscono la circolazione sanguigna oltre ad avere forti proprietà disinfettanti.  

3. Pomata antidolorifica all’arnica

È possibile trovare l’arnica in diversi formati, tra i più efficaci troviamo la crema all’arnica, una pomata antinfiammatoria naturale, da applicare localmente per combattere dolori alle gambe, alla schiena, o dolori articolari.

La pomata di arnica possiede alte concentrazioni di arnica e dei suoi principi attivi, esaltandone le qualità come alleviare i dolori muscolari. La versione in pomata dell’arnica è la forma più pratica e comoda da utilizzare e applicare nella zona interessata.

Come alleviare i dolori muscolari? La crema all’arnica è la perfetta alleata per la cura di traumi e acciacchi locali, come far passare dolori muscolari. Nello specifico ecco quali sono le varie applicazioni di questa crema antidolorifica forte:

Traumi Slogatura, contusioni, stiramenti e distorsioni
Dolore Dolore muscolare (crampi o contratture)
Dolori articolari
Circolazione Edemi, ematomi
Flebiti superficiali
Dermatologia Acne, brufoli e foruncoli
Screpolature (eczemi leggeri, labbra screpolate)
Punture d’insetto

4. Come curare i dolori muscolari con l’arnica

L’arnica per dolori muscolari può essere utilizzata nel formato crema solamente per uso esterno e su pelle integra. Utilizza la pomata all’arnica su ematomi, contusioni o sulle articolazioni, ma non su pelle ferita.

L’arnica non viene utilizzata per via interna in quanto si tratta di una fiore cardiotossica che può causare lievi intossicazioni.

Crema antinfiammatoria naturale
Perfetta per curare dolori muscolari alle gambe, dolori ai polpacci, strappi muscolari o contratture. La crema è efficace anche per ridurre la rigidità delle articolazioni.
In questo caso utilizzare la crema antidolorifica 2 volte al giorno, per circa 10 giorni per avere una riduzione del dolore.  Sentirete fin da subito sollievo ai muscoli grazie alle proprietà analgesiche. La funzione antidolorifica dell’arnica è davvero miracolosa!

Crema antiecchimotica naturale
Prelevate una gentile quantità di crema all’arnica e applicatelo delicatamente su lividi, ematomi ed edemi. Con un leggero movimento circolare, massaggiate la parte interessata.

L’arnica montata ha la qualità di favorire la circolazione sanguigna e svolgere un’azione riassorbente.

5. Crema all’arnica Alpiflora

Questa crema all’arnica presenta un’altissima concentrazione di estratto di Arnica [30%]. Grazie alle caratteristiche e alle proprietà benefiche dei fiori di arnica, questa pomata si rivela molto efficace e dona un immediato sollievo.

La crema di arnica infatti viene utilizzata fin dall’antichità per le sue proprietà antiflogisticheantiecchimotiche e analgesiche in alternativa ad altri medicinali o antidolorifici. La formulazione in crema, leggera e di pronto impiego, favorisce l’applicazione e permette all’estratto di arnica di svolgere a pieno la sua attività.

Questa crema si rivela essere un’ottima pomata antinfiammatoria, perfetta da utilizzare su ematomi, strappi muscolari e contratture e anche per i piccoli traumi da gioco dei bambini. Questa crema antinfiammatoria naturale è efficace anche per traumi di natura sportiva, come crampi, distorsioni o slogature, ma anche tendiniti o talloniti.

Grazie alle sue proprietà antisettiche, la pomata di arnica è perfetta anche per punture di zanzare o insetti o acne. Permetti infatti di ridurre le irritazioni o le infezioni della cute. Impiegare soltanto su pelle integra.

E’ possibile conservare la pomata all’arnica in frigorifero ad una temperatura superiore ai +4°. Non conservare in freezer per evitare la cristallizzazione dell’acqua e ad una separazione delle fasi dell’emulsione.

Con un dito prelevare una piccola quantità di pomata antinfiammatoria naturale e massaggiare la zona interessata da gonfiore, lividi o dolori articolari fino al completo assorbimento della crema. E’ possibile applicare la crema naturale antinfiammatoria più volte al giorno se necessario e se il dolore persiste. Richiudere bene il vasetto dopo l’utilizzo. L’uso della pomata all’arnica è sconsigliato in caso di lesioni, ulcere o escoriazioni. E’ importante utilizzare le creme all’arnica solamente sulla pelle integrante, in quanto la sua applicazioni su escoriazioni potrebbe causare forte bruciore o irritazione. 

Acquista online la crema all’arnica [30%] Alpiflora