Cosmesi naturale

Per la produzione di cosmetici esistono ormai più di 5.000 sostanze, ma solo una parte ridotta di queste (circa 1.000) sono naturali o derivate da fonti naturali.

 

Alpiflora, per la realizzazione dei sui cosmetici, utilizza le sostanze che il ricco territorio della Valle d’Aosta le offre, e da cui nascono prodotti naturali che si prendono cura del vostro corpo tutelando, allo stesso tempo, l’ambiente.

 

Dalle piante officinali di­rettamente coltivate, senza manipolazioni intermedie, vengono prodotti oli essenziali purissimi di Timo, Men­ta, Salvia, Rosmarino, Lavanda ed estratti di Stella Alpina, Ar­nica, Achillea, Piantaggine, lperico, Malva e Calen­dula
I nostri cosmetici sono stati formulati senza l’uso di:

  • Oli minerali, paraffine o derivati del petrolio.
  • Saponi aggressivi per la pelle.

Le piante utilizzate per la linea Alpiflora sono:

stella alpina per cosmetici naturali

Stella Alpina

ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antiossidanti che migliorano la circolazione sanguigna apportando più ossigeno ai tessuti e bloccando la formazione dei radicali liberi e quindi combattendo l’invecchiamento cutaneo, consentendo di prevenire la perdita di collagene e di donare quindi elasticità alla pelle. Contiene inoltre aminoacidi e polisaccaridi con attività idratanti e nutrienti.

achillea per cosmetici naturali

Achillea

viene usata come tonico, febbrifugo, antispasmodico, astringente, cicatrizzante; è indicata nei casi di amenorrea, dismenorrea, metrorragie. I suoi estratti possono essere impiegati durante i bagni per i loro effetti calmanti e lenitivi della pelle e delle mucose.

arnica

Arnica

vanta proprietà antiflogistiche, antireumatiche, antitraumatiche e viene quindi così usata in traumatologia in caso di contusioni, compressioni e disturbi articolari a carattere reumatico, trova perciò largo impiego nella formulazione di prodotti per il massaggio sportivo.

calendula

Calendola

è particolarmente ricca di flavonoidi, e ha funzionalità emollienti, lenitive, rinfrescanti e riepitelizzanti. Il suo impiego è principalmente rivolto al trattamento delle pelli secche, screpolate e/o delicate e facilmente arrossabili. Vanta inoltre delle proprietà antinfiammatorie, antisettiche, cicatrizzanti, ipotensive (riduce la pressione arteriosa),
vasodilatatrici periferiche, antispasmodiche.

camomilla

Camomilla

ricca di vitamine, flavonoidi e minerali ha proprietà antinfiammatorie e disarrossanti che proteggono la pelle dal freddo e dal sole, inoltre sono note le sue proprietà nutrizionali rispetto ai capelli e al cuoio capelluto.
Risulta essere anche molto lenitiva ed addolcente per le pelli sensibili o soggette a couperose del viso e del corpo.

iperico

Iperico

è ricco di estratti sia glicolici che oleosi ed è quindi una delle piante più utilizzate nel settore fitocosmetico esercitando un azione protettiva dai raggi solari e tonificante per le pelli secche, screpolate, rilassate e atoniche.

lavanda

Lavanda

è una pianta con effetti analgesici, cicatrizzanti, decongestionanti e rilassanti; e’ ampiamente usata in cosmesi per la sua  profumazione molto gradevole. Viene anche usata per prevenire aridità e screpolature della pelle.

malva

Malva

ricca di polifenoli e vitamine è molto utilizzata in campo cosmetico per le sue azioni emollienti, ammorbidenti, rinfrescanti, disarrossanti ed antinfiammatorie della pelle. Questi principi attivi agiscono rivestendo le mucose con uno strato vischioso che le proteggono da agenti irritanti.

menta

Menta

è balsamica, antisettica, molto rinfrescante, diuretica, e antisettica: tutte queste sue caratteristiche spiegano perché questa pianta veramente miracolosa trova un larghissimo impiego oltre che in cosmetica anche nella preparazione di numerosi altri prodotti.

piantaggine

Piantaggine

è una pianta con proprietà antibatteriche, espettoranti, emostatiche, astringenti, oftalmiche, lenitive, lassative ed emollienti; viene usata in cosmetica per maschere e creme per reidratare le pelli secche e parzialmente disidratate.

rosmarino

Rosmarino

è una pianta con proprietà antibatteriche, espettoranti, emostatiche, astringenti, oftalmiche, lenitive, lassative ed emollienti; viene usata in cosmetica per maschere e creme per reidratare le pelli secche e parzialmente disidratate.

salvia

Salvia Officinale

è antisudorale, digestiva e diuretica; ha funzionalità antibatteriche e rivitalizzanti; presenta attività antispasmodica, colagoga e coleretica. L’olio essenziale ha anche azione antimicrobica.

timo

Timo

ha un azione antisettica, antibatterica, disinfettante e antifungina ed utilizzato per prevenire indurimenti e callosità e mantenere morbida la pelle dei piedi in particolare. E’ utilissimo per lenire dolori e fatiche dopo attività sportiva.

Translate »